Home Economia e sviluppo M5S chiede di fermare gli “sgomberi” indiscriminati e mettere a disposizione gli alloggi sfitti

M5S chiede di fermare gli “sgomberi” indiscriminati e mettere a disposizione gli alloggi sfitti

0
0

sgomberiIn data odierna, il M5S, nella persona della consigliera regionale lombarda Iolanda Nanni e della deputata della Repubblica Eleonora Bechis, ha inviato un’urgente richiesta al Prefetto di Milano relativamente all’emergenza abitativa e alle misure di intervento da intraprendere (scarica qui la lettera)

“Nella lettera – dichiara la consigliera regionale Iolanda Nanni – chiediamo al Prefetto sospendere immediatamente ogni operazione di “sgombero” degli alloggi occupati, prima di aver convocato e sentito le rappresentanze sindacali e i Movimenti dell’abitare che operano nel tessuto sociale della popolazione ERP milanese da anni e che possono dare un apporto significativo sul tema dell’emergenza abitativa e che – sinora – non sono state coinvolte.

Occorre inoltre effettuare una puntuale analisi caso per caso, prima di intraprendere sgomberi che, in alcun modo, possono essere decisi in maniera indiscriminata. Ci risulta infatti che le occupazioni, in parte siano in mano al racket della criminalità organizzata, che va aspramente combattuta, ma in parte vengano effettuati da famiglie disperate e in attesa da anni in graduatoria ERP. Addirittura ci sono casi di occupanti abusivi che hanno ricevuto regolare provvedimento di assegnazione di alloggio un anno fa e ad oggi le Istituzioni non hanno ancora materialmente assegnato l’alloggio, con evidente e grave carenza istituzionale.”

Eleonora Bechis, deputata M5S dichiara: “Il fenomeno delle occupazioni abusive è in costante aumento ed è adducibile anche all’incapacità delle Istituzioni a fare fronte al crescente fabbisogno abitativo nell’area milanese mettendo a disposizione in tempi di intervento rapidi le migliaia di appartamenti ERP vuoti e sfitti. Inoltre, il costo per la collettività per operazioni di sgombero per 200 alloggi è di circa un milione di Euro (5.000 euro per alloggio), cifra che potrebbe invece essere investita per mettere in sicurezza molti alloggi sfitti ed assegnarli”

tags: