Home HOME PAGE Affare Nerviano: tutelare prima i soldi dei cittadini!
Affare Nerviano: tutelare prima i soldi dei cittadini!

Affare Nerviano: tutelare prima i soldi dei cittadini!

0
0

Quella di Nerviano è un’altra vicenda che Maroni dovrà spiegare ai lombardi. Sono 75 in totale i milioni di euro, soldi dei cittadini, che Regione Lombardia ha erogato al polo medico di Nerviano, 35 di prestito tramite Finlombarda, che non ha ancora rivisto un euro, e 40 di ricapitalizzazione. Quello che ci chiediamo è se questi soldi rientreranno mai nelle casse pubbliche. Su questo aspetto siamo molto preoccupati. Pare che Regione Lombardia, che ha già concesso l’ennesimo rinvio dei termini di pagamento, abbia trovato degli investitori interessati ad acquisire il Medical Sciences di Nerviano disposti anche a sobbarcarsi il debito del con le banche (180 milioni), ma dubitiamo che il compratore, qualunque esso sia, possa farsi carico anche del debito con Regione Lombardia, dunque con i lombardi. Lo abbiamo visto troppe volte in passato, ultimamente con Alitalia. Si tenta di s-vendere un’azienda pubblica nel baratro, dopo anni di gestione dissennata, a investitori stranieri che hanno come unico interesse quello di fare utili, accordandosi anticipatamente con i creditori, che guarda caso sono sempre le banche a mai le casse pubbliche. Il Movimento 5 Stelle non starà a guardare con le mani in mano. Ho già depositato un’interrogazione perché vogliamo sapere in concreto quali azioni intende mettere in campo Regione Lombardia per tutelare i milioni di euro già erogati, soldi che appartengono ai cittadini lombardi e che possono essere reinvestiti per migliorare i servizi sul territorio, dal trasporto pubblico alla sanità.

Stefano Buffagni – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

tags: