Home Ambiente e Protezione Civile Pedemontana, la Lombardia non può morire di inquinamento
Pedemontana, la Lombardia non può morire di inquinamento

Pedemontana, la Lombardia non può morire di inquinamento

0
1

Il PD lombardo ha una visione vecchia e miope sullo sviluppo della Lombardia e del Paese. Lo ha dimostrato presentando ieri una mozione strumentale per chiedere il completamento di Pedemontana. È vero che la Lombardia vive di sviluppo, infrastrutture e trasporti, ma non può morire di inquinamento. Pedemontana è stata concepita nel 1954 senza calcolare l’impatto sulla salute dei cittadini. Il nostro contratto di Governo dice che valuteremo ogni opera con un analisi costi e benefici, anche sulla salute delle persone e del suolo. Pedemontana ha problemi di bonifiche da diossina, un contenzioso con Strabag ed è l’autostrada più cara per pedaggio. Non possiamo decidere su un’opera così impattante con i “forse” o i “penso che”.

Massimo De Rosa – Consigliere Regionale M5S Lombardia

tags: