Home Ambiente e Protezione Civile Smaltimento illecito rifiuti: l’indagine prosegue
Smaltimento illecito rifiuti: l’indagine prosegue

Smaltimento illecito rifiuti: l’indagine prosegue

0
2

Nuovo aggiornamento sull’indagine conoscitiva chiesta dal M5S Lombardia sullo stoccaggio e il traffico illecito di rifiuti, con riferimento all’aumento dei casi di incendi e particolare attenzione alla presenza delle organizzazioni mafiose.

Durante la seconda audizione in Commissione antimafia, abbiamo chiesto ad ARPA della possibile sussistenza di vuoti normativi e applicativi per il controllo e il rilascio delle autorizzazioni ai centri di stoccaggio e smaltimento rifiuti.

Inoltre, in questi giorni il Procuratore Generale Roberto Alfonso ha dichiarato che dietro al traffico illecito dei rifiuti in Lombardia potrebbe esserci un’alleanza mafiosa tra camorra e ‘ndrangheta. Questo in un certo modo supporta la necessità della nostra indagine conoscitiva.

Nel video un report della seduta. Vi teniamo costantemente aggiornati.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali