Home Legalità

Legalità

Parte Civile. Maroni ripassi il codice di procedura penale

Redazione Staff
0
0
0
“Maroni dovrebbe ripassare il codice di procedura penale,  l’articolo 79 è chiarissimo, la costituzione di parte civile deve essere chiesta prima del dibattimento, questo termine è a pena di decadenza. Insomma o lo si fa in quel momento o dopo è troppo tardi in quanto precluso dal codice di procedura penale. L’interesse della Regione Lombardia […]

Danno erariale da 1 milione di euro in Lombardia scoperto grazie al M5S.

Redazione Staff
0
0
0
Finalmente esiste una vera opposizione che fa controlli in Lombardia: la Corte dei Conti ha aperto un procedimento per danno erariale da un milione di euro dopo il nostro esposto ad ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Lombardia) nel maggio 2104 sull’assunzione di una dirigente a nostro parere illegittima. Con la nostra attività di opposizione vogliamo restituire […]

La Lombardia ritira la Costituzione di Parte civile nel processo a Mantovani.

Redazione Staff
0
0
0
Il 13 febbraio è all’ordine della Giunta regionale la revoca della Costituzione di Parte Civile di Regione Lombardia nel processo all’ex Assessore alla Sanità Mario Mantovani. Alla faccia della coerenza, prima si costituiscono parte civile e poi si danno alla fuga revocando il mandato. E’ scandaloso: Maroni non può svendere gli interessi dei lombardi per […]

Ferrazzi, dimissioni inevitabili! M5S scrive al presidente del Consiglio Regionale.

Redazione Staff
0
0
0
Le dimissioni di Ferrazzi da Presidente della Commissione Cultura sono inevitabili. La Cultura e l’Istruzione in Lombardia non possono essere rappresentate da un condannato per truffa seppur in primo grado. Più in generale Regione Lombardia non merita l’umiliazione di avere politici condannati in ruoli di rilievo istituzionale. Se fosse applicato il nostro codice etico Ferrazzi […]

#IllegALER: l’edilizia pubblica milanese è stata demolita.

Redazione Staff
1
0
0
ALER Milano, l’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale della provincia di Milano, è un cumulo di macerie. Decenni di gestione dissennata, folle, hanno portato a un disastro di dimensioni epocali che ha pochi precedenti nella storia della pubblica amministrazione. Formigoni ha seminato, Maroni ha continuato a innaffiare la pianta marcia, perseverando nel gestire come poltronificio della […]

Condannato il presidente della Commissione regionale Cultura.

Redazione Staff
1
0
0
Il consigliere regionale Luca Daniel Ferrazzi, ex assessore all’agricolltura della giunta Formigoni, è stato condannato insieme all’ex assessore alla casa ed altri tre ex consiglieri regionali per aver fatto pagare alla Regione consulenze false! Ferrazzi, ora Lista Maroni, prima An poi transitato nel Pdl, è attualmente il presidente della Commissione cultura al Pirellone. Ferrazzi, dopo Rizzi, […]

Arac, l’anticorruzione maroniana è già opaca a 6 mesi dalla nascita

Redazione Staff
0
0
0
“Non possiamo manco fare un’ispezione“, con queste parole pronunciate nel corso di un’audizione di presentazione del rapporto semestrale sulle attività di ARAC, Francesco Dettori, presidente dell’Agenzia regionale anticorruzione, nominato dal Governatore Maroni, mette una pietra tombale sulle possibilità dell’ente di sviluppare un lavoro concreto in Regione. Dispiace sottolinearlo, ma noi lo abbiamo denunciato sin da […]

Investimenti nelle obbligazioni di banche a forte rischio da parte di Regione Lombardia. Il M5S ci vuole vedere chiaro.

Redazione Staff
0
0
0
In risposta a due nostre interrogazioni, la Giunta conferma che Finlombarda ha acquistato tra il 2014 e il 2015 più di 18 milioni di euro di obbligazioni di Banca Popolare di Vicenza e 7 milioni di Veneto Banca. Abbiamo chiesto come mai, a fronte della situazione di alto rischio già nota, Finlombarda abbia comunque investito […]

Furbetta del cartellino licenziata in Regione, ma il pesce puzza dalla testa.

Redazione Staff
1
0
0
Regione Lombardia ha punito, licenziando, il furbetto del cartellino che dalle timbrature risultava lavorasse fino a mezzanotte mentre invece era fuori ufficio a fare i comodi suoi. Ma chi punisce la dirigente che ha autorizzato le timbrature? I giornali ne hanno parlato, quello che però non viene sottolineato è la responsabilità del dirigente, la Dott.ssa […]