Nato a Crema il 20 novembre del 1977, nel 2002 ha conseguito la laurea magistrale in informatica al Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Milano (Polo di Crema).

Dal 2002 lavora a Milano come Project Manager in una delle più importanti società italiane leader nella gestione del risparmio.

 

IL RUOLO NELLE ISTITUZIONI

Attivista del M5S Cremasco dal 2012, Degli Angeli è stato tra i candidati al consiglio comunale di Crema nelle elezioni amministrative del 2017 mentre, nel marzo del 2018, viene eletto come consigliere regionale del M5s Lombardia.

Il 22 maggio 2018 diventa componente del “Comitato paritetico di controllo e valutazione”, e  ne è attualmente il vicepresidente.

Molto attento alle istanze di tutto il territorio della provincia di Cremona, nello svolgimento del suo ruolo istituzionale Degli Angeli si occupa principalmente di tematiche relative all’innovazione, alla digitalizzazione, alle startup, alla trasparenza amministrativa e all’ambiente: un tema caro al consigliere Degli Angeli, in modo particolare per quanto riguarda il recupero di aree dismesse e tutto ciò che riguarda la tematica della Smart City e le tecnologie di frontiera.

Altro tema su cui Degli Angeli pone l’accento è l’innovazione digitale: in tal senso ha promosso la realizzazione di diverse leggi come come il PDL 132, “Istituzione dei soggetti aggregatori digitali” o il PDL 52, “Sviluppo di una piattaforma informatica multifunzionale Blockchain”.

Attento alla stretta correlazione tra ambiente e salute sta lottando per inserire gli studi epidemiologici come strumento strategico regionale di pianificazione sanitaria, ed inoltre è primo firmatario di iniziative che riguardano la cultura dell’alimentazione come strumento di transizione ecologica. È anche primo firmatario di una legge per supportare i soggetti affetti da patologie glutine correlate.

Media

Documenti