Home Comunicati stampa Aler: necessario eliminare i consigli di amministrazione

Aler: necessario eliminare i consigli di amministrazione

0
1

L’audizione odierna di ANCI Lombardia e il Comune di Brescia tenutasi presso la V Commissione di Regione Lombardia sul tema della riforma della governance di ALER ha fatto emergere, ancora una volta, la necessità di ridisegnare e proporre un modello alternativo di gestione.

I portavoce del Movimento 5 Stelle, oltre ad annunciare un progetto di legge M5S per la riforma della governance delle ALER, che sarà depositato la prossima settimana, dichiarano: “Il nostro progetto di legge, ispirandosi in parte al modello
Veneto e in parte all’attuale gestione delle ASL, ripensa radicalmente l’architettura gestionale di Aler nell’ottica di uno snellimento delle procedure di assegnazione degli alloggi, della totale trasparenza nella definizione delle graduatorie, di una effettiva razionalizzazione dei costi  – prevedendo l’eliminazione di tutti i consigli di amministrazione – e di una partecipazione diretta alla gestione e al controllo dell’ente da parte degli enti locali e delle parti sociali ed economiche interessate.

Il progetto vuole tutelare la legalità e la trasparenza di gestione dell’ente soprattutto in  materia di contratti d’appalto e forniture”.

Aler  ha una funzione sociale irrinunciabile che deve tornare al centro delle politiche abitative. L’ente deve uscire dalle sabbie mobili della nebulosa gestione di tipo politico-clientelare-imprenditoriale adottata fino ad oggi ed essenzialmente incentrata su una spartizione  partitica di poltrone dei consigli di amministrazione.

Movimento 5 Stelle vuole spoliticizzare l’intero sistema Aler e chiamare gli enti locali ad assumere direttamente scelte gestionali improntate all’efficienza e alla trasparenza.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali