Home Comunicati stampa Commercio, la Maggioranza promuove ancora consumo di suolo e grandi strutture commerciali

Commercio, la Maggioranza promuove ancora consumo di suolo e grandi strutture commerciali

0
2

Movimento 5 Stelle ha votato contro la Pda, proposta di atto amministrativo, sulle linee di sviluppo delle imprese del settore commerciale in Lombardia. L’atto, dopo un iter sofferto con la Maggioranza spaccata tra il sostegno al commercio di vicinato, per la Lega Nord, e delle grandi strutture di vendita e dei centri commerciali, del PdL, è infatti risultato insoddisfacente.
Dario Violi, consigliere del Movimento 5 Stelle, dichiara: “Chiedevamo una legge, è arrivato un documento di indirizzo a maglie larghe. Chiedevamo una analisi seria della crisi del commercio in Lombardia e un provvedimento che concretamente rilanciasse le imprese di vicinato. Chiedevamo delle regole certe per aprire o ampliare i centri commerciali. E’ stato portato in aula un atto debole che sul futuro del commercio in Lombardia rimanda la palla alla Giunta regionale”.
“Il Movimento 5 Stelle – continua Violi – chiedeva di annullare il consumo di suolo e di promuovere i prodotti a chilometro zero. Il testo definitivo, seppure con spunti condivisibili, finisce per favorire le grandi lobby del commercio, le strutture commerciali ghiotte di suolo e cemento e dimentica il benessere della popolazione”.
“La piccola e media impresa va valorizzata dal punto di vista economico e sociale e per la sicurezza urbana. Una vetrina accesa in un centro storico è elemento di sicurezza. Tutto questo, insieme alla vivibilità dei nostri centri storici, alla Maggioranza non interessa e per questo abbiamo votato contro il testo”, conclude Violi.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali