Gianmarco Corbetta Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

Pedemontana: melina sulle nostre proposte

pedemontanaIl Movimento 5 Stelle ha inviato una lettera al presidente della Commissione regionale trasporti e infrastrutture per sollecitane la convocazione per discutere della Proposta di Risoluzione in merito all’autostrada Pedemontana e della Proposta di Legge in merito alla modifica della Legge Regionale n. 15/2008. Le due proposte, da settimane, attendono di essere valutate.

Giammarco Corbetta, consigliere del Movimento 5 Stelle, scrive nella lettera: “non capisco per quale motivo non si debba procedere alla discussione di almeno una delle due proposte di cui sopra, preferendo addirittura non convocare la Commissione. E considero per nulla pertinente il fatto che tali proposte non siano di interesse della maggioranza, di cui Lei è espressione; il suo ruolo super partes dovrebbe indurla a porre in calendario ogni proposta, di modo che la Commissione possa esprimersi in merito tramite regolare discussione prima e votazione poi”. E chiede di mettere all’ordine del giorno della discussione della commissione le due proposte per la prossima settimana.

Il testo della lettera

Gentile Presidente Sala,

a seguito di quanto Lei ha dichiarato durante la seduta odierna della Commissione V, e cioè il fatto che non intende convocare la Commissione settimana prossima in quanto avremmo esaurito gli argomenti da trattare, desidero farle presente che giacciono – da diverse settimane – in attesa di trattazione, sia una Proposta di Risoluzione in merito all’autostrada Pedemontana sia una Proposta di Legge in merito alla modifica della Legge Regionale n. 15/2008 “Infrastrutture di interesse concorrente statale e regionale”, di cui sono primo firmatario. Ora, se come Lei ha dichiarato, non ci sono altri argomenti da trattare, non capisco per quale motivo non si debba procedere alla discussione di almeno una delle due proposte di cui sopra, preferendo addirittura non convocare la Commissione.

E considero per nulla pertinente il fatto che tali proposte non siano di interesse della maggioranza, di cui Lei è espressione; il suo ruolo super partes dovrebbe indurla a porre in calendario ogni proposta, di modo che la Commissione possa esprimersi in merito tramite regolare discussione prima e votazione poi.

Ritengo che i cittadini, i nostri datori di lavoro e di lauti compensi, non ci abbiano mandato in Regione per “fare melina”, ma per lavorare con continuità, come del resto ha fatto fino ad oggi la Commissione da Lei presieduta. Con la presente sono quindi ad avanzare formalmente la richiesta che una delle due proposte di cui sopra venga posta all’ordine del giorno della seduta di settimana prossima.

La ringrazio per l’attenzione.

Cordiali saluti,

Gianmarco Corbetta

Articoli Correlati

Salviamo il Parco Sud, Di Marco: «Ferma opposizione contro il tentativo di scippo del centrodestra»

Carolina Russo De Cerame

Simone Verni: «Regione Lombardia chiude la porta a 30mila pendolari. Noi subito disponibili a tavolo di confronto»

Carolina Russo De Cerame

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff