Home Iolanda Nanni Maugeri: l’Assessore Mantovani partecipi domani alla seduta della Commissione

Maugeri: l’Assessore Mantovani partecipi domani alla seduta della Commissione

0
1

Oggi in Commissione Sanità si è tenuta l’audizione delle rappresentanze sindacali sul caso Maugeri. Il M5S Lombardia ha richiesto ed ottenuto autorizzazione alla video-ripresa integrale della seduta che sarà disponibile a breve sul nostro canale youtube.

Iolanda Nanni, consigliere regionale M5S, dichiara: “Siamo l’unico gruppo politico ad aver presentato un’interrogazione sul caso Maugeri all’Assessore Regionale alla Sanità. L’atto ha suscitato, in audizione, l’immediato apprezzamento delle rappresentanze sindacali, in particolare del referente del Sindacato dei Medici CIMO ASM, Dott. Porta, il quale ha integralmente fatto rinvio ai contenuti della stessa per fornire un quadro di sintesi delle attuali rivendicazioni dei lavoratori. Ho sottoposto ai sindacati alcune domande per verificare il livello di informazione e partecipazione degli stessi al processo di risanamento aziendale della Maugeri rilevando che non sono stati puntualmente coinvolti né messi a conoscenza della manovra “draconiana” in atto da parte dei vertici di Maugeri, i quali – tramite delibera unilaterale del CdA – hanno comunicato la decisione di cambiare in senso peggiorativo le tipologie contrattuali dei lavoratori con contestuale taglio delle indennità e dei diritti acquisiti; la decisione è stata quindi assunta senza valutare possibili alternative al risanamento del disavanzo di bilancio insieme ai sindacati e ai dirigenti aziendali. Ho inoltre richiesto alle organizzazioni sindacali se esiste un piano industriale di cui ad oggi non vi è traccia, come confermato dagli stessi sindacati.

Il MoVimento 5 Stelle ha espresso disapprovazione per questo modus operandi lesivo della dignità e dei diritti dei lavoratori e si riserva domani, alla seconda audizione che vedrà protagonisti il Direttore Generale e il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Maugeri, di porre tutti i quesiti utili a fare chiarezza su questa vicenda e sulla gestione aziendale. Chiederemo la sospensione o il ritiro della delibera del Consiglio di Amministrazione, misura indispensabile e preliminare in vista dell’apertura di un serio tavolo fra i soggetti interessati e Regione Lombardia. All’audizione di domani, auspico la partecipazione diretta dell’Assessore Regionale alla Sanità, ad oggi convitato di pietra non ancora espressosi sulla questione, in quanto Regione Lombardia non può esimersi dall’intervenire in questa vicenda a tutela dei livelli salariali e degli standard qualitativi del servizio sanitario erogato da Fondazione Maugeri”.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali