Andrea Fiasconaro Expo Legalità e trasparenza

Maroni si sottrae ai PM: gesto intollerabile per un Presidente

Fare chiarezza per Maroni significa sottrarsi ai PM. Sull’indagine che lo vede coinvolto, nel luglio scorso dichiarava: ‘Attendo che il magistrato inquirente mi chiami per chiarire, sono tranquillo e fiducioso che le cose saranno al più presto chiarite. Tutto è stato regolare e trasparente’ Oggi, puntualmente, non si è presentato all’interrogatorio.

Con un pesante intervento di oggi in Aula, il il Movimento 5 Stelle ha chiesto conto della reticenza mostrata dal Governatore Maroni sottraendosi agli interrogatori in sprezzo alla Magistratura, alle Istituzioni e ai cittadini lombardi. Certo non è il primo politico che si sottrae a quello che è un dovere civico oltre che morale. L’auspicio è che la Magistratura faccia il suo corso e che non si realizzi l’evidente strategia dilatoria del Presidente.

Andrea Fiasconaro – Capogruppo M5S Lombardia

wanted maroni

Articoli Correlati

Redazione Staff

23 MAGGIO 1992: IMPEGNO CONTINUO CONTRO LA MAFIA

Redazione Staff

Redazione Staff