Home Iolanda Nanni Aumento tariffe treni: a pagare sono sempre i cittadini

Aumento tariffe treni: a pagare sono sempre i cittadini

0
1

Iolanda Nanni, consigliere regionale M5S, dichiara: “Ci vuole coraggio a deliberare l’aumento delle tariffe di biglietti e abbonamenti ferroviari, dopo che – dati alla mano – il servizio ferroviario regionale, dall’inizio di questa legislatura ad oggi, ha subito un preoccupante e progressivo peggioramento con una continua rotazione di Assessori Regionali ai Trasporti, tre in soli due anni.

Ed è proprio uno di questi, l’ex Assessore ai Trasporti Cavalli ad aver attestato il grave peggioramento del SFR nella sua relazione di dicembre 2014. I pendolari potrebbero essere favorevoli ad un aumento delle tariffe solo avendo in cambio un servizio di trasporto pubblico efficiente, puntuale, dotato di standard qualitativi dignitosi. In Lombardia, da due anni a questa parte il trasporto ferroviario è una vera giungla, carrozze sovraffollate, mancata pulizia, riscaldamento non funzionante, ritardi su ritardi, treni nuovi annunciati che non sono mai arrivati. A pagare il conto dell’incapacità degli Assessorati che si sono succeduti e di chi gestisce da 20 anni il TPL, come al solito sono sempre i cittadini”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali