Dario Violi Legalità e trasparenza

Imbarazzante invito a Forza Nuova in Regione Lombardia

forza-nuova-300x225
Foto: Fanpage.it

“L’ospitalità delle istituzioni dovrebbe essere impostata sul rispetto dei valori fondanti la nostra democrazia come l’antifascismo. Da questo punto di vista l’invito dell’esponente Roberto Fiore di Forza Nuova , un movimento estremista di destra, a un dibattito regionale, risulta imbarazzante e inopportuna”, così Dario Violi, portavoce del Movimento 5 Stelle della Lombardia, commenta l’iniziativa organizzata dalla consigliera regionale ex Gruppo Maroni, ora Fuxia People, Maria Teresa Baldini.

“Peraltro un convegno dal titolo ‘Muro: protezione o divisione?’ non ha nulla a che vedere con le politiche regionali a meno che Maroni voglia mettere un muro sul Po per fermare l’immigrazione. Da questo punto di vista invitiamo la giunta e il presidente Maroni a una maggiore attenzione nella concessione indiscriminata di spazi pubblici a consiglieri in cerca di facile polemica e altrettanto facile pubblicità”, conclude Violi.

 

 

 

Articoli Correlati

‘Ndrangheta, decine di arresti a Como. Erba: «Serve un tavolo di confronto provinciale. La battaglia per la legalità va combattuta ogni giorno»

Carolina Russo De Cerame

Montagna: la risoluzione del centrodestra è un libro dei sogni

ufficiostampa

Commissione d’inchiesta Covid – non è un conclave, alcune sedute siano pubbliche

Redazione Staff