Home Dario Violi M5S contro le “schiforme” costituzionali
M5S contro le “schiforme” costituzionali

M5S contro le “schiforme” costituzionali

0
0

schiforme“I cittadini vorrebbero che chi li governa parlasse di riforme economiche mentre l’unico scopo di queste  “schiforme” costituzionali è l’accentramento del potere nelle mani di una sola persona – così Danilo Toninelli, portavoce M5S al Senato, ha iniziato il suo intervento al tavolo organizzato dal Consiglio Regionale della Lombardia sul ruolo delle regioni nel contesto delle riforme costituzionali.

“Con queste riforme un Presidente del Consiglio, – ha continuato Toninelli – che è anche segretario del suo partito (un’operazione anti-democratica che nemmeno la Democrazia Cristiana si era mai azzardata a fare), non solo deterrebbe il potere assoluto del governo, nominando i propri ministri, ma anche il potere del parlamento. L’obiettivo è chiaro: fare in modo che il senato non possa più esprimere la fiducia al governo. Grazie all’Italicum poi, con un solo voto in più del proprio avversario verrebbero assegnati 340 seggi alla camera, che poi rimarrebbe l’unico organo a poter dare la fiducia. In sostanza avremmo un’aula di “schierati” che lascerebbe passare indisturbata qualunque legge porcata.”

“Renzi punta a far durare il suo mandato 5 anni, ma un governo non ha un tempo di vita a prescindere. Il popolo, tramite il parlamento, deve avere la possibilità di farlo cadere. E con queste riforme il popolo perde questa possibilità, perde la sua sovranità.”

“Ci auguriamo che da questo tavolo, indipendentemente dall’appartenenza alle forze politiche, si possa fare un fronte comune per fermare questa riforma” – ha concluso il deputato del M5S.

Presente al tavolo anche il capogruppo del M5S in Lombardia Dario Violi: “una riforma simile l’abbiamo vista negli anni ’30, e tutti ci ricordiamo come è andata a finire. Il piano del Presidente del Consiglio è chiaro: monopolizzare il parlamento e togliere potere agli enti locali per rimanere un uomo solo al comando. Ma noi non ci stiamo. Le competenze devono rimanere vicine ai cittadini e ai territori: non lasceremo la Lombardia nelle mani dell’imbonitore.”

Danilo Toninelli – Deputato del M5S

Dario Violi – Capogruppo del M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali