Ambiente e Protezione Civile Giampietro Maccabiani Legalità e trasparenza

Curriculum non idoneo per il dirigente generale di ARPA

logo_arpa

“Dall’analisi del curriculum del nuovo dirigente di Arpa Michele Camisasca non riscontriamo esperienze professionali coerenti con il ruolo che è chiamato a rivestire. L’Arpa ha un ruolo strategico nella protezione dell’ambiente, Camisasca non ha alcuna competenza sulla materia”, così Giampietro Maccabiani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia che ha depositato un’interrogazione  a Maroni perché chiarisca i requisiti e l’opportunità della nomina nell’agenzia regionale per l’ambiente.

“Fino a ieri Camisasca era dirigente del personale in Regione Lombardia ed era fra i 31 dirigenti assunti da Formigoni qualche anno fa grazie a un concorso illegittimo e annullato in tre gradi di giudizio. L’idoneità alla carica, il curriculum e il merito dovrebbero essere prerequisiti essenziali nella scelta di chi guida un’agenzia regionale strategica. In questo caso questi requisiti ci sembrano stati ignorati”, conclude Maccabiani.

Articoli Correlati

E l’ambiente? Dimenticato

Approvato anche in Consiglio regionale il documento che punta alla valorizzazione e tutela del fiume Chiese

Carolina Russo De Cerame

Perché l’anno nuovo è iniziato molto bene

Carolina Russo De Cerame