Diritti e pari opportunità Eugenio Casalino

Casalino (M5S). Reato di clandestinità inutile: la Lega la smetta di combattere contro mulini a vento.

“Il reato di clandestinità è inutile e ingolfa il lavoro dei magistrati e delle forze dell’ordine. La cancellazione infatti è stata chiesta dalla magistratura stessa. Maroni e Lega la smettano di combattere contro i mulini a vento e di affrontare un problema delicato come quello dell’immigrazione solo per il proprio tornaconto elettorale” – così Eugenio Casalino, Consigliere Regionale del M5S Lombardia

profughi-gen

Articoli Correlati

Legge regionale antidiscriminatoria: Luxuria sostiene il progetto del M5S

Carolina Russo De Cerame

Asili Aziendali – Tutte le grandi aziende private e pubbliche dovrebbero averlo

Redazione Staff

Varese – Altro caso di omofobia da parte di un chirurgo

Redazione Staff