Home Ambiente e Protezione Civile Rifiuti, Corbetta (M5S Lombardia). Sì a referendum, ma Lega predica bene e razzola male
Rifiuti, Corbetta (M5S Lombardia). Sì a referendum, ma Lega predica bene e razzola male

Rifiuti, Corbetta (M5S Lombardia). Sì a referendum, ma Lega predica bene e razzola male

0
0

trezzo2

“Sosteniamo la proposta di referendum, ma la Lega si metta d’accordo con se stessa. Come sempre predica bene e razzola male. La Regione ha appena prolungato l’autorizzazione integrata ambientale dell’inceneritore di Trezzo d’Adda per ben 16 anni, aumentando da 168 a 198 mila tonnellate all’anno i rifiuti da bruciare. Proprio un bel modo per contrastare lo Sblocca Italia di Renzi e chiudere le porte ai rifiuti da fuori regione. Renzi e Maroni sono le due facce della stessa medaglia, quando c’è da fare un inchino alle lobby degli inceneritori non si tirano mai indietro”, così Gianmarco Corbetta, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lombardia, commenta la richiesta di referendum per l’abrogazione dell’articolo 35 dello Sblocca Italia, in materia di smaltimento dei Rifiuti presentata dal Gruppo regionale lombardo della Lega Nord.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali