Andrea Fiasconaro Diritti e pari opportunità Mantova Notizie

Mantova, garantire accesso continuativo all’ascensore della stazione

“Garantire l’apertura continuativa dell’ascensore della stazione”, è questo, in sintesi, quello che chiede una lettera inviata dal Consigliere regionale Andrea Fiasconaro a Luca Preziosi, amministratore delegato di Cento Stazioni e al difensore civico regionale della lombardia.

Fiasconaro chiede di “rivedere la decisione di far gestire l’accesso dell’ascensore della Stazione di Mantova all’impresa di pulizie che non può garantire la presenza di personale con orario continuativo durante le ore di esercizio della stazione”.

Per il consigliere regionale: “Il diritto alla mobilità per tutti i cittadini è un principio difeso dalla Costituzione e dai regolamenti europei, e le persone disabili, per esempio, dovrebbero avere accesso alla Stazione di Mantova senza limitazioni al di la delle prenotazioni che si possono effettuare con il servizio Sale Blu. In ogni caso non ha senso che l’ascensore funzioni solo in alcuni orari quando i treni partono e arrivano anche prima dell’orario di apertura e dopo l’orario di chiusura. Il disagio è per tutti.”

Articoli Correlati

Accoglienza rifugiati ucraini: «Accolte le richieste del M5S, le famiglie non saranno separate dai propri animali d’affezione»

Approvato anche in Consiglio regionale il documento che punta alla valorizzazione e tutela del fiume Chiese

Carolina Russo De Cerame

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame