Ambiente e Protezione Civile Andrea Fiasconaro Notizie

Formaldeide: approvata la mozione M5S per ridurre il limite di emissioni nel mantovano.

E’ stata votata all’unanimità dal Consiglio Regionale la nostra mozione che impegna la giunta a ridurre ulteriormente i limiti di emissione della formaldeide a seguito dei risultati che scaturiranno dall’aggiornamento dell’indagine epidemiologica “Viadana 2”. In altre parole grazie a questa mozione, e a seguito dei risultati dell’aggiornamento dell’indagine epidemiologica “Viadana 2″, i limiti di emissione della formaldeide potranno essere ulteriormente abbassati rispetto a quanto previsto da una recente delibera regionale che recepisce la nuova classificazione della formaldeide come ‘cancerogena, 1/B’. Sono soddisfatto dell’approvazione di questa mozione che in qualche modo cerca di recepire alcuni spunti emersi durante un recente incontro sulla questione tenutosi a Pomponesco. La richiesta iniziale della mozione prevedeva che i limiti di emissione venissero ridotti da subito, senza attendere l’aggiornamento dell’indagine epidemiologica, purtroppo tale richiesta non avrebbe trovato l’accordo della maggioranza, dunque abbiamo preferito far approvare l’impegno a ridurre ulteriormente i limiti a seguito dell’aggiornamento dello studio epidemiologico.
Penso sia un buon risultato, sicuramente la maggioranza avrebbe potuto essere più coraggiosa trattandosi di una sostanza classificata come cancerogena, che tra l’altro in provincia di Mantova non riguarda solo l’area Viadanese ma anche gli stabilimenti di BorgoVirgilio e Sustinente”.

Andrea Fiasconaro – Capogruppo del M5S Lombardia.

Articoli Correlati

Qualità dell’aria, 2022 anno da dimenticare per la Lombardia. De Rosa: “Risultato delle politiche disastrose di Fontana”

Carolina Russo De Cerame

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff