Ambiente e Protezione Civile Notizie Stefano Buffagni

Fermare immediatamente l’impianto di pirolisi a  Cernusco sul Naviglio!

L’impianto di pirolisi a Cernusco sul naviglio va fermato immediatamente. E’ la solita decisione calata dall’alto senza il consenso dei cittadini che si vedranno impiantare sul territorio l’ennesimo sito inquinante e dannoso per l’ambiente. Ho depositato un’interrogazione alla Giunta regionale sull’Iter di autorizzazione dell’impianto. La documentazione sull’iter di autorizzazione appare carente e lacunosa. Abbiamo analizzato la documentazione e sono tutti da chiarire gli impatti ambientali dei fumi emessi, le caratteristiche dei rifiuti prodotti dal processo di pirolisi e non esiste alcun approfondimento su eventuali rischi per emergenze o anomalie di funzionamento. Cernusco ha già dato, la qualità dell’aria è già ampiamente compromessa e non c’è nessuna ragione per avviare un impianto descritto come innovativo ma che si basa su di una tecnologia considerata da molti obsoleta e non priva di rischi. La Lombardia deve finirla con il mettere la testa sotto la sabbia quando si tratta di rifiuti. La Giunta deve spiegare ai cittadini di Cernusco quali valutazioni ha fatto fin qui e perché.

Stefano Buffagni – Portavoce Regionale del M5S

Articoli Correlati

“Seduto sotto il portico” di Roberto Cenci

Carolina Russo De Cerame

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff