Home Ambiente e Protezione Civile ARPA cambia: sì al comitato di indirizzo con un rappresentante delle associazioni ambientaliste.
ARPA cambia: sì al comitato di indirizzo con un rappresentante delle associazioni ambientaliste.

ARPA cambia: sì al comitato di indirizzo con un rappresentante delle associazioni ambientaliste.

0
0

Il Consiglio regionale ha approvato, seppur modificato, un progetto di legge di iniziativa del M5S che modifica la governance di ARPA, l’Agenzia regionale protezione ambiente. Il M5S aveva chiesto già a marzo scorso l’eliminazione dell’intero Consiglio di amministrazione e la sua sostituzione con un comitato di indirizzo, composto da assessori e due rappresentanti delle associazioni ambientaliste

Giampietro Maccabiani, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta: “Siamo parzialmente soddisfatti dall’approvazione di questa legge che avevamo ideato perchè non ha senso un’agenzia regionale per l’ambiente guidata da un consiglio di amministrazione a nomina politica di cinque persone. Il nostro progetto di legge iniziale è stato modificato in commissione e accolto in parte: è rimasta la figura del Presidente di ARPA, istituita a maggio dopo nostra richiesta, dopo l’abolizione di quattro membri del cda e istituitito un comitato di indirizzo del quale faranno parte un solo rappresentante delle associazioni ambientaliste, uno dei comuni e province e un rappresentante delle imprese produttive. E’ importante comunque la presenza delle associazioni ambientaliste che possano partecipare ad indirizzare i lavori dell’agenzia.

Purtroppo la maggioranza non ha voluto cancellare la figura del presidente dell’agenzia che riteniamo inutile e un doppione rispetto al Comitato di Indirizzo. Continueremo comunque a chiedere maggiori finanziamenti e maggiore personale per ARPA già nella prossima sessione di bilancio, come facciamo sempre!”

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali