Marco Fumagalli Monza Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

Prolungamento M2 Cologno-Vimercate: burocrazia non rallenti opera prioritaria per il territorio

Ho depositato una mozione sul prolungamento della linea M2 da Cologno Monzese a Vimercate che sarà discussa nel Consiglio regionale del 22 maggio e sollecita la Giunta regionale perché sia attivato “un tavolo di lavoro tra le istituzioni e gli enti interessati per dare concreta attuazione” allo studio di fattibilità dell’opera.  A prevedere  “sin d’ora il necessario finanziamento” per quanto di competenza della Regione Lombardia e a “a sensibilizzare Metropolitana Milanese a concludere il progetto preliminare” entro quest’anno.

Mi auguro in una convergenza da parte di tutte le forze politiche: va risolto un nodo burocratico che sta allungando inutilmente i tempi di realizzazione dello studio di fattibilità. E’ una questione di metodo più che politica. L’accordo per lo studio preliminare è stato sottoscritto a dicembre, il Comune di Milano non ha ancora formalizzato l’incarico. Quasi sei mesi per prendere l’impegno di spesa e la sottoscrizione dell’incarico a Metropolitane Milanesi sono troppi per un’opera prioritaria per il territorio. In questa fase preliminare, allungare inutilmente i tempi va contro gli interessi dei cittadini.

Marco Fumagalli –  Consigliere Regionale M5S Lombardia

Articoli Correlati

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»

In Commissione Sanità le modifiche alla riforma Moratti, Fumagalli: «Correzioni sostanziali, altrimenti il Governo avrebbe impugnato la legge»