fbpx
Home Como Potenziamento tratta ferroviaria Como-Lecco, qualcosa si muove
Potenziamento tratta ferroviaria Como-Lecco, qualcosa si muove

Potenziamento tratta ferroviaria Como-Lecco, qualcosa si muove

0
0

Lunedì 25 giugno si è riaperto il Tavolo Regionale per il potenziamento della Linea Ferroviaria Como-Lecco. L’incontro è stato molto interessante,  affollato di consiglieri, comitati e rappresentanti istituzionali e questo fa ben sperare per il futuro. Si è discusso di molti temi tra cui la creazione di una tratta sperimentale Erba-Como, che inciderebbe in maniera importante sui tempi di percorrenza e che risulterebbe molto competitiva rispetto agli altri mezzi. Inoltre, la linea ferroviaria Como-Lecco ha le potenzialità per offrire una valida alternativa all’uso dell’automobile per i lavoratori frontalieri che ogni giorno si recano in Svizzera.

L’obiettivo è spostare, per quanto possibile, il ‘traffico frontaliero’ dalle strade alla linea ferroviaria, così da contribuire all’alleggerimento del traffico automobilistico nelle aree prossime alla frontiera italo-svizzera, al decongestionamento delle aree interessate dalle strade provinciali (Lipomo e Tavernerio) e a ridurre il traffico sulle strade secondarie di accesso alla A9 che attraversano paesi quali Senna Comasco, Capiago Intimiano e Grandate. Ovviamente siamo favorevoli al potenziamento della Como-Lecco e seguiremo con attenzione ogni iniziativa in questa direzione auspicando concretezza e tempi certi nella realizzazione di questo fondamentale intervento infrastrutturale.

Raffaele Erba – Consigliere regionale del M5S Lombardia

Foto: resegoneonline.it

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali