Consiglio Regionale News Simone Verni Territorio, trasporti e infrastrutture Video

Trenord, un’azienda fuori controllo.

La non risposta dell’Assessore Terzi all’interpellanza del Consigliere regionale M5S Simone Vernipresentata martedì in Consiglio Regionale, in cui si chiedevano importanti chiarimenti sulle problematiche gestionali di Trenord, è la chiara dimostrazione di una totale assenza di controllo da parte di Regione Lombardia sull’operato di Trenord, con i disagi che ne conseguono e che ogni giorno complicano la vita a migliaia di cittadini. Trenord si ostina a considerarsi una società privata arrogandosi il diritto di non rispondere alle domande dei consiglieri (alla faccia della trasparenza!), salvo poi ritenersi una società pubblica quando deve prendere i soldi, i treni e il personale in prestito per far fronte alle proprie gravi e strutturali mancanze. Questo giochino deve finire.

Articoli Correlati

Salviamo il Parco Sud, Di Marco: «Ferma opposizione contro il tentativo di scippo del centrodestra»

Carolina Russo De Cerame

Superbonus: Governo appiattito su Agenda Draghi, Regione Lombardia non si pieghi

Redazione Staff

Simone Verni: «Regione Lombardia chiude la porta a 30mila pendolari. Noi subito disponibili a tavolo di confronto»

Carolina Russo De Cerame