Gregorio Mammì Milano Notizie Sanità e Politiche Sociali

Ex ASL Corsico, NO alla riduzione dei servizi ai cittadini

Ex ASL Corsico: ora chiarezza, no a riduzione servizi ai cittadini di Cesano Boscone

 

M5S Lombardia chiede con un accesso agli atti alla Regione Lombardia chiarezza sull’ipotesi di trasloco della sede dell’ ex ASL Corsico da via Marzabotto a via Lavoratori.

Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia, “Ogni riduzione, o ipotesi di ridimensionamento dei servizi ai cittadini ci vede ovviamente molto critici.

Non piace né ai cittadini né al M5S l’ipotesi di riduzione dei servizi a Cesano Boscone.

Proprio per questo chiediamo alla Direzione regionale Sanità,e all’Assessore al welfare regionale Giulio Gallera, di illustrare gli eventuali progetti di riorganizzazione e di chiarire le ragioni delle scelte eventualmente effettuate.

Vogliamo inoltre rassicurazioni sul coinvolgimento di Sindaci e amministratori locali dei territori interessati  nel percorso di analisi e studio delle diverse opzioni di riorganizzazione e riallocazione dei servizi nella zona.

Prima di tutto vale il principio della salvaguardia delle esigenze e dei bisogni socio-sanitari della popolazione”.

 

Articoli Correlati

#SaliAbordo: il M5S Lombardia incontra i territori

Commissione d’inchiesta Covid assenti Fontana e Moratti. Di Marco : «Ingiustificabile mancanza di rispetto»

Carolina Russo De Cerame

Regione Lombardia boccia il salario minimo, Mammì: «Abbiamo dettato l’agenda sul reddito di cittadinanza, sul taglio dei vitalizi, sulle armi e sulle politiche energetiche. Il vecchio centrodestra si adeguerà anche al salario minimo»

Carolina Russo De Cerame