fbpx
Home Innovazione Fondi ministero per incentivare PMI su diagnosi energetiche
Fondi ministero per incentivare PMI su diagnosi energetiche

Fondi ministero per incentivare PMI su diagnosi energetiche

0
0

“Bene le risorse del Ministero dello Sviluppo Economico per incentivare le piccole e medie imprese a realizzare le diagnosi energetiche.

Le aziende lombarde hanno l’occasione e l’opportunità di individuare i margini di miglioramento nell’uso dell’energia e di intervenire per contenere i consumi, accrescendo il proprio vantaggio competitivo. L’ambiente e l’aria che respiriamo ringraziano”, così Raffaele Erba, consigliere regionale del M5S Lombardia della Commissione Attività Produttive e Sviluppo.

“Sono fondi attesi che coniugano la capacità di fare business e l’attenzione per l’ambiente nel segno dell’efficientamento energetico.

Tre quarti dei fondi che arriveranno alle imprese  sono statali (La spesa prevista in Lombardia ammonta a 2.238.750,00 di cui 1.567.125 euro finanziati dallo Stato e 671.625,00 euro finanziati da Regione Lombardia, NdR), da questo punto di vista lo sforzo dell’Assessorato regionale all’Ambiente retto da Raffaele Cattaneo poteva essere maggiore.

Gli imprenditori hanno bisogno di adottare i sistemi di gestione energetica ISO 50001 per monitorare e ridurre i costi e adottare un approccio sistemico nell’uso dell’energia.
Gli effetti positivi su economia e ambiente si faranno sentire nell’immediato futuro. E di questo dobbiamo ringraziare per la sensibilità attestata il Ministro Patuanelli e il Ministro Costa”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali