Home Antimafia Sportello Antimafia online di Cantù: ieri vertice con la commissione
Sportello Antimafia online di Cantù: ieri vertice con la commissione

Sportello Antimafia online di Cantù: ieri vertice con la commissione

0
2

🔵  SPORTELLO ANTIMAFIA ONLINE DI CANTÙ – IERI IL VERTICE CON LA COMMISSIONE

Lo sportello on-line di Cantù per le segnalazioni contro la corruzione e contro la criminalità organizzata, fa parte di una serie di lavori previsti e fortemente voluti dall’amministrazione, su invito della “Consulta permanente sulla Sicurezza e la Legalità”.

I lavori sono partiti da un primo incontro con la Commissione Antimafia regionale della Lombardia, in particolare con la Presidente Monica Forte e il commissario Angelo Orsenigo, consigliere regionale del territorio comasco.

La consigliera Monica Forte M5S Lombardia Presidente Commissione Antimafia commenta:
“Iniziative come queste sono assolutamente positive e necessarie, non soltanto in generale, ma soprattutto in un momento come questo, di crisi economica e di carenza di liquidità, che sta consentendo alle mafie ampi spazi di manovra nell’acquisizione di pezzi di economia legale.
In particolar modo il territorio nella provincia di Como, soprattutto alla luce delle recenti inchieste che anche oggi hanno interessato il territorio.

Qui alcuni link di articoli che permettono di approfondire la grave situazione vissuta nel comasco.

➡️ https://bit.ly/2Uyydda di La Provincia di Como
➡️ https://bit.ly/37smulK di Prima Como
➡️ https://bit.ly/3dNYDPE di ComoZero

Un territorio dunque, che richiede l’attenzione da parte di tutte le istituzioni e a tutti i livelli.
Ringrazio l’amministrazione comunale, Benny Madonia, il Consigliere Regionale Angelo Orsenigo componente della Commissione e il Vice Presidente Alex Galizzi.
Scopo dell’incontro è stato un confronto per iniziare a costruire un percorso strutturato per il contrasto alle mafie e la diffusione della legalità sul territorio comasco”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali