Home Antimafia Commissione d’inchiesta: noi al via senza timori
Commissione d’inchiesta: noi al via senza timori

Commissione d’inchiesta: noi al via senza timori

0
1

🔴 COMMISSIONE D’INCHIESTA: NOI AL VIA SENZA TIMORI

Insediata oggi la Commissione d’inchiesta sull’emergenza Covid-19 in Regione Lombardia, il Presidente è Gian Antonio Girelli (PD), vicepresidente Mauro Piazza (Forza Italia) e segretario Marco Mariani (Lega).

I consiglieri Monica Forte M5S Lombardia Presidente Commissione Antimafia, Marco Fumagalli M5S Lombardia e Gregorio Mammì commentano:
“La maggioranza con atteggiamento arrogante e prepotente, anzichĂ© cedere la segreteria della Commissione alle minoranze, come è usuale nelle commissioni di indagine in cui il ruolo della minoranza è preponderante, ha votato la nomina di Marco Mariani a segretario.

Questo rimarca la giĂ  evidente reticenza a far lavorare la Commissione ma noi non ci faremo intimorire.
La “mission” della Commissione dovrà essere quella di mantenersi “super partes” al fine di lavorare per un futuro migliore in ambito sanitario, non dimenticando gli eventuali errori del passato. Questa Commissione avrà finalità non partitiche ma esclusivamente istituzionali, mirate a verificare il funzionamento a tutti i suoi livelli della catena di comando della sanità lombarda. Servirà a monitorare l’andamento della macchina amministrativa della Regione Lombardia in materia di sanità e non sostituirsi eventualmente alla Magistratura, azione impropria e velleitaria che esula dalle sue competenze.

Verificheremo anche le carenze oggettive, ovvero “di struttura”, della sanitĂ  lombarda; aspetto questo che dovrebbe stare a cuore a tutta l’istituzione Regione, a tutte le forze politiche presenti in Consiglio regionale, sia di maggioranza sia di minoranza. La Commissione dovrĂ  essere quello strumento necessario a fornire al Consiglio e alla Giunta elementi propositivi per poter avviare, nelle prossime settimane, tutti insieme un processo di revisione, di aggiustamento, di modifiche sostanziali alla macchina della SanitĂ  lombarda, al fine di metterla in condizione di tutelare al meglio il diritto alla salute dei cittadini della Regione Lombardia”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali