Comunicati stampa Sanità e Politiche Sociali

Buco di 200 milioni nella sanità Lombarda, interpellanza di M5S

fabiorizziIl Presidente della Commissione regionale Sanità Fabio Rizzi ha dichiarato alla stampa che la Sanità Lombarda sarebbe in rosso per circa 200 milioni di euro. Quella dichiarazione è stata rapidamente smentita dal suo stesso autore, nonostante le registrazioni dell’intervista risultassero  inequivocabili. A smentirle ci ha pensato anche Roberto Maroni e l’Assessore alla Sanità Mario Mantovani.

Come annunciato nei giorni scorsi Movimento 5 Stelle Lombardia ha depositato una interpellanza per verificare se le affermazioni del Presidenze Rizzi sono vere o meno.

Vogliamo vederci chiaro, non vorremmo che il buco pregiudichi l’offerta di servizi di assistenza alla salute dei cittadini lombardi.

Con l’interrogazione, oltre a chiedere l’entità del disavanzo della sanità lombarda, vogliamo sapere se si sta risparmiano sui medicinali e sui presidi medici chirurgici a fronte delle presunte disponibilità ridotte di bilancio. Buco o no poi, la leggerezza con la quale il presidente della Commissione ha rilasciato dichiarazioni per poi smentirle goffamente non ha scuse. Proprio per questo chiediamo anche a Maroni di valutare l’opportunità di chiedere le dimissioni a Rizzi dalla Presidenza della III commissione.

Articoli Correlati

Liste d’attesa, Mammì: «Il rispetto dei tempi d’attesa non può essere un regalo di Natale»

Redazione Staff

Superbonus: Governo appiattito su Agenda Draghi, Regione Lombardia non si pieghi

Redazione Staff

Regionali, Di Marco: «Fontana cosciente delle intenzioni di Moratti? Allora ha mentito per mesi»

Carolina Russo De Cerame