fbpx
Home Comunicati stampa Legge Daccò, bocciato emendamento di M5S Lombardia

Legge Daccò, bocciato emendamento di M5S Lombardia

0
0

Nel corso della discussione della Commissione Programmazione e bilancio è stato bocciato un emendamento di M5sLombardia che chiedeva l’abolizione della Legge Daccò sulle funzioni non tariffabili.

“Quella norma permette l’uso discrezionale delle risorse pubbliche che molto hanno fatto cadere in tentazione in passato i politici regionali. E’ un momento di crisi, ogni discrezionalità nell’utilizzo di risorse pubbliche deve essere cancellato. Dopo che, mesi fa, un consiglio regionale ha ritenuto non ammissibile la nostra richiesta di cancellare quella legge, oggi i partiti votano invece perché resti in vigore un provvedimento che ha creato le note vicende giudiziarie che hanno coinvolto la regione” , dichiara Stefano Buffagni, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali