Home Andrea Fiasconaro Formigoni indagato per la terza volta

Formigoni indagato per la terza volta

0
0

Ancora una volta, la terza, l’ex Governatore della Lombardia, è iscritto nel registro degli indagati per lo scandalo sulla gestione della discarica d’amianto di Cappella Cantone, in provincia di Cremona.

Andrea Fiasconaro e Iolanda Nanni, entrambi consiglieri regionali di M5S dichiarano: “Lo stato di degenerazione del sistema politico-partitico è ormai sotto gli occhi di tutti. Quel che colpisce ed indigna ancor più è il livello di corruzione che coinvolge le Istituzioni ormai a tutti i livelli e che si ripercuote drammaticamente sulla pelle, sulla salute e sulle tasche dei cittadini.

In questo caso si parla di discariche d’amianto che sono la nuova frontiera della criminalità organizzata e del malaffare. Il M5S esprime da sempre gravi perplessità su questa modalità di smaltimento dell’amianto sia per la difficoltà del controllo pubblico nella realizzazione e gestione degli impianti, in particolare se realizzazione e gestione sono affidate a privati, sia per il rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata nella movimentazione di rifiuti speciali in Lombardia.

C’è anche l’oggettiva difficoltà nella scelta del sito in riferimento a caratteristiche geologiche e morfologiche assolutamente adeguate ed infine per la possibile vicinanza a falde affioranti con rischio di infiltrazioni, la vicinanza ad impianti industriali a rischio di incidenti (Es. Progetto di discarica di Ferrera Erbognone, in vicinanza ad impianti Eni). Anche in questo caso speriamo che la Magistratura faccia rapidamente chiarezza sulle responsabilità che coinvolgono la politica”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali