Home Monza Rho Monza. Maroni: disprezzo totale per le decisioni del Consiglio
Rho Monza. Maroni: disprezzo totale per le decisioni del Consiglio

Rho Monza. Maroni: disprezzo totale per le decisioni del Consiglio

0
0

rho monzaQualche giorno fa Roberto Maroni ha dichiarato: “Quello che decide il Consiglio, per quanto mi riguarda, è Vangelo”, rassicurando sull’esecuzione di una mozione approvata dall’assemblea. Sulla Rho Monza, che ha ottenuto la procedura di VIA dal Ministero il 7 gennaio scorso, l’orientamento del Consiglio regionale era, grazie a una mozione del Movimento 5 Stelle, l’interramento, anche per evitare ulteriore consumo di suolo e un’opera fortemente impattante in un territorio cementificato all’inverosimile. Nel caso specifico della Rho Monza però l’orientamento di Maroni è quello di ignorare del tutto le decisioni del Consiglio regionale, andando in direzione opposta, con una delibera di Giunta che invece dà parere favorevole al “mostro di asfalto”. Altro che Vangelo: Maroni si limita a fare quello che le lobby dei costruttori chiedono.

Il disprezzo sul caso specifico della Rho Monza di cui dà testimonianza lo rappresenta esattamente per quello che è: un perfetto rappresentante della Casta, capace non solo di ignorare, bensì di disprezzare, la volontà popolare. Non lo invidiamo, ignorare totalmente le proteste che da mesi i cittadini stanno portando avanti sull’opera è una grossa responsabilità politica ed etica. M5S comunque non si tirerà indietro con il suo “no alla Rho Monza”. È la nostra TAV.

Silvana Carcano, consigliere regionale Movimento 5 Stelle Lombardia.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali