Home Ambiente e Protezione Civile Cambiago. Il “lago nero” va bonificato

Cambiago. Il “lago nero” va bonificato

0
0

cambiagoIl Movimento 5 Stelle Lombardia ha depositato una interrogazione a risposta scritta all’Assessore all’Ambiente Claudia Terzi per sollecitare la bonifica del sito ex cava Gerri di Cambiago (MI), nota come “Lago Nero”. Nell’interrogazione si legge che il sito: “risulterebbe essere uno dei siti più inquinati della Lombardia. Rientra infatti nell’elenco dei siti contaminati di Regione Lombardia…  Nel lago vi sarebbe una miscela di nafta, idrocarburi, bitume, copertoni”.

Gianmarco Corbetta, consigliere del Movimento 5 Stelle, dichiara: “Quel sito è impressionante: è una pozza nera e maleodorante nel verde che potrebbe diventare una minaccia per la falda acquifera. Il Comune di Cambiago ritiene che sia urgente la bonifica ma dichiara di non avere le risorse”.

“Chiediamo all’Assessore all’Ambiente Terzi che la Regione Lombardia si faccia carico di un contributo per il finanziamento della bonifica. Chiediamo inoltre la disponibilità della Regione a fornire un supporto tecnico, anche tramite ARPA, per la rinaturalizzazione procedendo anche con ulteriori analisi presso il sito”, conclude l’esponente di M5S.

(foto: Corriere.it)

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali