Home Mantova Flash mob: Viadana è dei cittadini e non delle mafie

Flash mob: Viadana è dei cittadini e non delle mafie

0
0

Apprendiamo da articoli a stampa i contenuti delle intercettazioni telefoniche della Girer del 2006 tra ‘ndranghetisti, i quali certificano la presenza radicata della ‘Ndrangheta a Viadana già dal 2000, facendo tra l’altro riferimento alle elezioni politiche del 2006 e a persone di spicco della politica viadanese.

Per una questione puramente etica, invitiamo l’amministrazione viadanese in quota PD a valutare in primis l’ipotesi di sospendere l’attività dell’Assessore Tipaldi, che secondo gli investigatori della Dda (Direzione Distrettuale Antimafia) sarebbe identificabile nella persona a cui i due mafiosi fanno riferimento, fino a quando la Giustizia non esprimerà un parere definitivo sulla questione.

Sarebbe anche da valutare la legittimità delle elezioni del 2006. Crediamo che il PD a Viadana debba compiere scelte importanti per prendere le distanze da queste gravi ombre.

Il Movimento 5 Stelle Viadana da 4 anni combatte il fenomeno mafioso, lo testimoniano i numerosi incontri informativi, sarà nostro obiettivo primario combattere i mafiosi e sgretolare le loro certezze: Viadana è nostra, dei cittadini e ce la riprenderemo. Proprio per questo il Movimento 5 Stelle Viadana questa sera a partire dalle 18.30 si troverà davanti al Comune di Viadana per un flash mob contro i mafiosi a Viadana e per sensibilizzare i cittadini.

MOVIMENTO 5 STELLE VIADANA

DEPUTATO MOVIMENTO 5 STELLE – ALBERTO ZOLEZZI

SENATORE MOVIMENTO 5 STELLE – LUIGI GAETTI 

CONSIGLIERE REGIONALE M5S – ANDREA FIASCONARO

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali