Home Andrea Fiasconaro Mantova-Cremona-Milano: Nuovo Vivalto e Assessore Del Tenno su un binario morto
Mantova-Cremona-Milano: Nuovo Vivalto e Assessore Del Tenno su un binario morto

Mantova-Cremona-Milano: Nuovo Vivalto e Assessore Del Tenno su un binario morto

0
0

Fiasconaro-Del TennoIl nuovissimo treno Vivalto, inaugurato in grande stile dall’Assessore Del Tenno nemmeno una settimana fa, “puntualmente” alle 6 e 40 di questa mattina (come ho constatato personalmente) non è partito. E’ assurdo che un treno in funzione da nemmeno una settimana presenti un guasto tale da pregiudicarne la partenza e il funzionamento. Mi piacerebbe sapere cosa pensa l’Assessore dell’ennesima beffa rifilata ai pendolari e ai viaggiatori. Gli chiederò al più presto spiegazioni con una interrogazione. Mi auguro che i problemi del convoglio si risolvano nel più breve tempo possibile. Non dimentichiamoci che la Giunta ha speso oltre 500 milioni di euro per l’acquisto di 63 nuovi treni, tra cui questo Vivalto. Mi chiedo: sono tutti così i treni acquistati?

Proprio all’inaugurazione del convoglio avevo sottoposto all’Assessore i nostri rilievi per un miglioramento sostanziale della linea e del servizio. Chiedevo, tra le altre cose: l’acquisto di materiale rotabile che garantisca la continuità del servizio anche in caso di guasti per scongiurare situazioni come quella che puntualmente si è verificata oggi; la risoluzione urgente del problema dei passaggi a livello che rallentano la percorrenza del treno  e non garantiscono sicurezza agli attraversamenti; il raddoppio del binario, se non completo, almeno per tratte funzionali; e, in ultimo, l’avvio di una commissione d’inchiesta per una puntuale analisi delle cause dei ritardi, dei disservizi e della qualità della manutenzione della linea e dei lavori di infrastrutturazione realizzati negli anni. Durante l’inaugurazione avevo  anche sostenuto che un nuovo treno non sarebbe bastato a risolvere i problemi della linea, lo ribadisco e, peggio, devo constatare che, stando così le cose, li ha ulteriormente aggravati.

Andrea Fiasconaro, consigliere regionale di M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali