fbpx
Home Ambiente e Protezione Civile OGM: approvata mozione di intenti

OGM: approvata mozione di intenti

0
1

Oggi la Commissione regionale lombarda Agricoltura ha approvato, con il voto favorevole di M5S, una mozione che impegna la giunta a valutare, nel più breve tempo possibile, la possibilità di una moratoria temporanea alla coltivazione di mais OGM e di attivarsi presso il governo nazionale ed europeo perché vengano modificate le attuali normative sul l’utilizzo degli OGM

Giampietro Maccabiani, consigliere di M5S Lombardia, dichiara: “I semi OGM sono in mano a pochissime multinazionali e la loro diffusione commerciale rischia di cannibalizzare le sementi contadine che sono state utilizzate fino ad ora, portando ad una omologazione delle colture e conseguente scarsa capacità di adattamento all’ambiente delle stesse”.

“La diffusione delle sementi OGM implica anche – continua Maccabiani – la meccanizzazione e l’industrializzazione dell’agricoltura, con un uso sempre maggiore di pesticidi e danni all’ambiente. Che dire poi del controllo delle multinazionali titolari dei brevetti sui semi e di conseguenza sulla produzione di cibo, della  perdita della sovranità alimentare che deve essere alla base dello sviluppo di ogni popolo?”, continua Maccabiani.

“Purtroppo dobbiamo rilevare che l’uso di OGM in agricoltura evidentemente piace a Forza Italia e Ncd che hanno votato contro la mozione mettendo in difficoltà, ancora una volta, la traballante Maggioranza regionale. Con questo voto il centro destra ha perso un’altra occasione per sostenere la l’agricoltura tradizionale e l’ambiente”, conclude Maccabiani.

 

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali