Home Diritti e pari opportunità Genitori separati, legge antistorica e fuori dalla realtà

Genitori separati, legge antistorica e fuori dalla realtà

0
0

E’ molto negativo il giudizio del Movimento 5 Stelle sul Progetto di Legge a sostegno ai genitori separati, approvato oggi dalla Commissione Sanità del Consiglio regionale.

Paola Macchi, consigliere del Movimento 5 Stelle, dichiara: “Quello approvato, con il nostro voto contrario, è un progetto di legge antistorico e fuori dalla realtà. Esclude senza appello dal sostegno le coppie di fatto non più conviventi con figli, in difficoltà. La discriminazione tra famiglie coniugate e famiglie che hanno scelto la convivenza è intollerabile in  un paese democratico, civile e moderno. Il 40% dei minori cresce in nuove famiglie e un genitore lo è al di là che sia sposato o meno. La Maggioranza ha approvato un progetto di legge che offrirà sostegno solo al 60% dei genitori non più conviventi, creando una discriminazione così evidente che sarà gioco facile per i genitori esclusi dal provvedimento ricorrere in giudizio. In aula faremo tutto il possibile per emendare il provvedimento”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali