Home Legalità e trasparenza Rilievi della corte dei conti, risolvere le criticità al più presto

Rilievi della corte dei conti, risolvere le criticità al più presto

0
0

“Ben venga il controllo e il giudizio della corte dei conti”, questo il commento di Stefano Buffagni, consigliere di M5S Lombardia, al  Giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione Lombardia per l’esercizio finanziario 2013 presso la Corte dei Conti.

Per Buffagni, “Si può e si deve migliorare risolvendo le criticità sollevate dalla Corte.  Sui dirigenti bisogna intervenire al più presto per diminuirne il numero e la spesa ad essi connessa; basterebbe partire dai famosi “31 dirigenti” e la loro assunzione illegittima.  Lo stesso vale per gli enti del sistema regionale per i quali la trasparenza, al momento, é un miraggio. M5S sta lavorando molto in questa direzione: tutti i cittadini devono poter accedere e conoscere come sono usati dalla Regione Lombardia e dalle aziende partecipate miliardi di euro di fondi pubblici”.

“Per la razionalizzazione delle strutture territoriali invitiamo la giunta Maroni ad utilizzare la norma Fraccaro (M5S) che permette di recedere anche dai contratti di locazione troppo onerosi al fine di contenere la spesa pubblica”, conclude Buffagni.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali