fbpx
Home Legalità e trasparenza Vitalizi, Vittoria di M5S Lombardia: a settembre un primo taglio al privilegio

Vitalizi, Vittoria di M5S Lombardia: a settembre un primo taglio al privilegio

0
6

“I vitalizi agli ex consiglieri regionali hanno i giorni contati: un primo taglio dei privilegi arriverà finalmente a settembre dopo mesi di proposte e contestazioni del Movimento 5 Stelle Lombardia”, così Stefano Buffagni, consigliere  regionale del Movimento 5 Stelle Lombardia.

“E’ una prima vittoria sul tema per il M5S Lombardia; a nostro avviso il taglio doveva prevedere misure più drastiche e definitive, tuttavia ci sembra un buon inizio, siamo riusciti comunque a inculcare a una Maggioranza che mai e poi mai avrebbe voluto tagliare i privilegi ai suoi ex politici che il periodo delle vacche grasse e dei privilegi è finito.

Ci sono volute denunce a mezzo stampa, proteste in aula, come quella simbolica con lo spray anticast, e ore di mediazione ma il progetto di legge che sarà discusso a settembre rappresenta il giro di boa di una politica che converge sulle richieste del M5S e dei cittadini rincorrendoci su temi come il taglio dei costi della casta, la trasparenza e la legalità.

Certo i vitalizi e i privilegi non sono defunti e la proposta che abbiamo tra le mani è solo dietetica ma l’ingresso nelle Istituzioni di M5S ha costretto chi amministra le istituzione a scendere finalmente a patti con la realtà; in questo momento è doveroso ricordare anche la grande vittoria del passato dei cittadini a 5 stelle quando con la raccolta firme Zero Privilegi iniziò il percorso di battaglia contro i privilegi di una politica scollegata dal mondo reale. Credo sia una prima vittoria dei cittadini nelle istituzioni; è solo l’inizio, noi non ci fermiamo di certo”, conclude Buffagni.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali