Home Paola Macchi Sanità, interrogazioni alla Giunta. Maggior efficienza e no a interessi politici

Sanità, interrogazioni alla Giunta. Maggior efficienza e no a interessi politici

0
0

Oggi in Commissione Sanità è stato presentato uno studio realizzato da Éupolis Lombardia: “Indicazione di Policy per l’integrazione sanitaria, socio sanitaria e assistenziale”.

La presentazione, esaustiva e critica ha messo in luce molte problematiche dell’attuale sistema sociosanitario lombardo, tra cui il fabbisogno di risorse umane e la necessità di una presa in carico olistica dei pazienti.

Condividendo le problematiche emerse il Movimento Cinque Stelle ha programmato la presentazione alla Giunta regionale di una serie di interrogazioni. Tra le domande che M5S intende sottoporre:  qual è il punto di coordinamento delle cure primarie in direzione Generale? Quali e quanta autonomia verrà data al responsabile locale e quali saranno esattamente le sue funzioni?

Partendo dal principio che la programmazione deve essere fatta sulla base della domanda si costituirà un osservatorio demografico/ epidemiologico/ previsionale che raccolga i dati di domanda/ bisogno delle Asl?

Infine il Movimento 5 Stelle Lombardia ha intensione di sapere che come la Giunta intenda risolvere  l’annosa questione della divisione degli assessorati sanitario e sociosanitario. Avremo un unico superassessorato come dichiarato dal presidente Maroni?

Temiamo che la questione si giochi più su interessi squisitamente politici che su una scelta che salvaguardi la maggior efficienza di servizi sociosanitari per i cittadini lombardi.

Paola Macchi – Consigliere regionale Lombardia del Movimento 5 stelle

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali