Andrea Fiasconaro Expo Legalità e trasparenza

Expo. Ciriello. Indagato e promosso da Maroni

cirielloSecondo una verifica di Affaritaliani.it e di M5S Lombardia Roberto Maroni sarebbe intenzionato a premiare, già con la riunione della Giunta di venerdì, il suo capo segreteria Giacomo Ciriello con una promozione a capo di gabinetto e un aumento di stipendio. Ciriello risulta indagato nell’ambito dell’inchiesta Expo sulle “assunzioni facili” insieme al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e, da oggi, il segretario generale Andrea Gibelli.

Andrea Fiasconaro, capogruppo del M5S: “La promozione, se fosse confermata, sarebbe assolutamente inopportuna. Ciriello, già retribuito profumatamente dalla Regione Lombardia, risulta indagato. Sarebbe bene attendere i risultati delle indagini per chiarire la sua posizione prima di valutare un’eventuale promozione. Ribadiamo che chi amministra nel pubblico deve essere al di sopra di ogni sospetto. La questione è di strettissima attualità, come dimostra l’avviso di garanzia ricevuto oggi dal segretario generale Andrea Gibelli, perché investe una Regione nella quale le figure apicali risultano indagate a diverso titolo.  Ci aspettiamo più trasparenza da parte del presidente Maroni. Ci vorrebbe più equilibrio. Dovrebbe sicuramente aspettare chiarimenti sulla questione prima di questa promozione”.

Articoli Correlati

EUROPEE: #LITALIACHECONTA COMINCIA IL CAMMINO

Redazione Staff

Redazione Staff

Redazione Staff