Home Expo ‪Expo: ‎#OccupyRhoMonza‬. M5S in prefettura: vogliamo risposte o torniamo sui cantieri
‪Expo: ‎#OccupyRhoMonza‬. M5S in prefettura: vogliamo risposte o torniamo sui cantieri

‪Expo: ‎#OccupyRhoMonza‬. M5S in prefettura: vogliamo risposte o torniamo sui cantieri

0
1

Dopo l’occupazione di sabato mattina dei cantieri per il potenziamento della Strada provinciale Rho-Monza a Paderno Dugnano (Milano) il MoVimento 5 Stelle oggi alle 18 incontra il Capo di Gabinetto della Prefettura di Milano, Ugo Taucher. Inoltre, come avevamo richiesto più volte, all’audizione saranno presenti anche il NOE (Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri), Asl e Ispettorato del lavoro.

Vogliamo che il cantiere venga sospeso finché tutti i lavori non saranno a norma di legge secondo le prescrizioni della Commissione VIA. A prima vista sembra infatti che non si stiano rispettando le norme di sicurezza, né le valutazioni di impatto ambientale. Per questo abbiamo chiesto e ottenuto dal prefetto di Milano un incontro.

Sabato mattina durante la protesta sui cantieri erano presenti per il MoVimento 5 Stelle i consiglieri comunali di Paderno Emiliano Abbati e Achille Cezza, il Consigliere di Cusano Milano Marco Fais, la consigliera regionale Silvana Carcano, i parlamentari Paola Carinelli, Massimo De Rosa, Vincenzo Caso, Eleonora Evi e Bruno Marton. Insieme a loro numerosi attivisti e cittadini riuniti nel Comitato CCIRM (Comitato dei cittadini per l’interramento).

L’opera, per facilitare l’accesso ad EXPO proprio a Paderno, prevede l’allargamento della S.P.46 Rho Monza, un mostro di cemento nel centro abitato, a ridosso di un istituto pediatrico e due scuole, che ha devastato e sta devastando il territorio padernese.

La voce della popolazione locale non è mai stata ascoltata. Il comitato aveva proposto un progetto alternativo in galleria, che è stato di fatto ignorato dalle istituzioni.

Come già successo, in altri cantieri delle grandi opere, per ottenere dei risultati i cittadini devono intervenire sempre in prima persona. Ma rispetto al passato oggi siamo anche dentro le istituzioni, a difendere, come facciamo ormai da 7 anni senza sosta, il nostro diritto alla salute.

I portavoce del M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali