Home Iolanda Nanni SUBURBANA S2: spesi più di 2 MLN di euro a Meda, servizio interrotto. Interrogazione M5S
SUBURBANA S2: spesi più di 2 MLN di euro a Meda, servizio interrotto. Interrogazione M5S

SUBURBANA S2: spesi più di 2 MLN di euro a Meda, servizio interrotto. Interrogazione M5S

0
0

trenord MEDA 18-05-2015

Il M5S Lombardia ha presentato un’interrogazione all’Assessore Regionale ai Trasporti per fare chiarezza sulla soppressione del servizio ferroviario, sulla linea suburbana S2 (Milano-Mariano Comense) nel tratto fra la stazione di Seveso e di Meda.

Iolanda Nanni, consigliere regionale M5S, dichiara: “Sono stati spesi oltre due milioni di euro per effettuare lavori sugli impianti tecnologici della stazione di Meda che sarebbero dovuti servire a risolvere le criticità che, sulla linea suburbana S2 Milano-Mariano Comense, causavano cronici ritardi dei treni. Il risultato è che oggi, a lavori conclusi ed ultimati, la situazione per i pendolari è peggiore di prima: non solo si sono di nuovo verificati numerosi ritardi e soppressioni con collasso degli orari, ma addirittura TRENORD ha deciso per la soppressione del servizio ferroviario nel tratto Seveso-Meda. Sulla decisione di TRENORD di interrompere il servizio, peraltro, non c’è stato alcun confronto con le rappresentanze pendolari ed ha determinato la soppressione di ben 50 treni con un servizio sostitutivo su gomma del tutto insufficiente alle esigenze dell’utenza. Nella nostra interrogazione (scarica qui) abbiamo raccolto le proteste dei numerosi pendolari della linea S2 e chiesto conto all’Assessore Regionale Sorte se, a fronte dei lavori effettuati presso la stazione di Meda, la Regione abbia effettuato analisi e controlli su eventuali errori progettuali e realizzativi nelle opere infrastrutturali eseguite da FerrovieNord e se siano stati accertate responsabilità in capo all’azienda che ha eseguito i lavori. Abbiamo inoltre chiesto se l’attuale soppressione è da intendersi provvisoria o definitiva e se si stiano approntando azioni correttive per risolvere il disagio causato all’utenza.”

Iolanda Nanni – Portavoce M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali