Home Expo Che silenzio c’è stasera!
Che silenzio c’è stasera!

Che silenzio c’è stasera!

0
0

Avete acceso la TV ieri sera? Avete letto i giornali stamattina? Sì? Allora probabilmente NON saprete che ieri un’istituzione ha finalmente lavorato nell‘interesse dei cittadini, non saprete che il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato all’unanimità una legge Antimafia per la nostra Regione. Una legge che serve a garantire la legalità e la sicurezza delle persone e che rafforza le difese immunitarie di Regione Lombardia contro le mafie. Una legge che nessun’altra regione italiana ha, una legge che ha visto la luce grazie all’essenziale contributo del Movimento 5 Stelle, che ha trainato tutte le forze politiche!

Non lo sapete perché i media non ne hanno parlato e i pochi che lo hanno fatto ne hanno approfittato per dare voce a parti politiche che non hanno minimamente contribuito al lungo lavoro, durato un anno, di scrittura di questa norma.

Una legge di vitale importanza, votata all’unanimità (ha votato in via eccezionale anche il Presidente del Consiglio che solitamente si astiene per garantire la sua imparzialità) e voluta con forza dal Movimento 5 Stelle per una Regione in cui, è utile ricordarlo, le mafie continuano a crescere, a consolidarsi, a espandersi e a colonizzare.

Da oggi però la Lombardia dispone di nuove armi contro la criminalità organizzata.

Ora lo sapete, ma non grazie alla TV o alla carta stampata, perché loro preferiscono occuparsi più spesso di gossip o di Expottimismo a pagamento.

M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali