Ambiente e Protezione Civile Eugenio Casalino Sondrio

Ex-Falck Sondrio: impegno della Regione alla bonifica dell’area

“Finalmente la Regione Lombardia si muove sul caso dell’area inquinata dell’Ex Falck. L’approvazione della nostra mozione è un primo passo concreto perché si bonifichi e riqualifichi la zona come attendono da anni i cittadini”, così Eugenio Casalino, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lombardia e segretario alla Presidenza del Consiglio regionale, che ha portato all’approvazione a larghissima maggioranza del Consiglio regionale lombardo di una mozione sul tema delle bonifiche dell’area delle Ex acciaierie Falck di Novate Mezzola e della discarica di Samolaco ex-Novamet di Giumello.

Per Casalino, “La Regione Lombardia si attiverà per l’apertura di un tavolo tecnico con tutti gli interessati, un passaggio propedeutico alle bonifiche che dovranno avvenire rapidamente. Un segnale di attenzione importante da parte delle istituzioni nei confronti della popolazione locale preoccupata dalla situazione e che si sente abbandonata. Certo anche un voto su di un atto formale come una mozione non basta e vigileremo perché l’intenzione del consiglio si trasformi in una soluzione per rendere l’area, che al momento rappresenta una minaccia per la salute dei cittadini, priva di inquinanti e riqualificabile anche ai fini dello sviluppo turistico”.

Articoli Correlati

Approvata la proposta di legge sui gessi di defecazione

Carolina Russo De Cerame

Parco sud Milano: bocciate tutte le proposte del M5S Lombardia

stefano bolognini

Montagna: la risoluzione del centrodestra è un libro dei sogni

stefano bolognini