Paola Macchi Video

DEFR, passa emendamento M5S ma documento generale vuoto

Il Consiglio regionale ha approvato nella seduta di martedì 24 novembre con 35 voti favorevoli (maggioranza di centrodestra) e 29 contrari (Movimento 5 Stelle e centrosinistra) la Risoluzione che accompagna il Documento di Economia e finanza regionale (DEFR) che annualmente aggiorna le linee programmatiche del Programma regionale di sviluppo. Il DEFR ridefinisce gli interventi regionali per il bilancio pluriennale 2016-2018. Il documento declina gli interventi regionali in tre aree: istituzionale, economica e sociale, individuando le politiche regionali da attivare nel triennio. Bocciata in sede di votazione la Risoluzione alternativa presentata da PD e Patto Civico. Accolti invece diversi emendamenti, tra cui la sperimentazione del servizio dell’infermiere di famiglia per i pazienti cronici (Dario Voli e Paola Macchi del Movimento 5 Stelle). Ma per la portavoce del  MoVimento 5 Stelle Paola Macchi il metodo di discussione “ha portato a tempi strettissimi di coinvolgimento nelle Commissioni con risultato di avere oggi un documento senza sostanza”. Ecco il suo intervento in aula:

Articoli Correlati

Test sierologici – cosa è successo in Lombardia?

Redazione Staff

CORONAVIRUS – usiamo buon senso e tutela, no a isterismi

Redazione Staff

Molestie: in Italia devi denunciare entro 6 mesi

Redazione Staff