Home Ambiente e Protezione Civile COP21 Parigi: Regione Lombardia va alla conferenza sul clima portando le proposte del M5S
COP21 Parigi: Regione Lombardia va alla conferenza sul clima portando le proposte del M5S

COP21 Parigi: Regione Lombardia va alla conferenza sul clima portando le proposte del M5S

0
0

“La risoluzione approvata è sostanzialmente condivisibile ma l’impegno della Regione Lombardia per contrastare il cambiamento climatico deve essere meno timido:  non ci possiamo permettere titubanze o timidezze, ne va del benessere dei figli e dei nipoti dei lombardi di oggi”, così Gianmarco Corbetta, consigliere regionale del M5S Lombardia.

“Per questo – continua – abbiamo presentato numerosi emendamenti, tutti approvati, che rafforzano molto il documento e rendono ben più incisiva la posizione di Regione Lombardia nel dibattito di Parigi. In particolare abbiamo chiesto e ottenuto investimenti economici superiori rispetto al passato e l’impegno di chiedere al Governo di escludere dal Patto di Stabilità tutte le spese legate alla misure di riduzione delle emissioni. La Regione si è inoltre impegnata ad introdurre nel dibattito internazionale l’abbandono del paradigma della crescita economica infinita, misurata con il PIL e che al suo posto vengano adottatiindicatori di sostenibilità ambientale come il BES (benessere equo e sostenibile).  Stesso discorso per la Carbon Tax, cioè l’inserimento del costo del disinquinamento all’interno del prezzo dei prodotti climalteranti al fine di accelerare la conversione degli attuali sistemi energetici verso modelli a emissioni basse o nulle”.

“Ora grazie a queste migliorie i problemi e le soluzioni sono inquadrati in modo chiaro e incisivo; peccato però che fino ad oggi siano state stanziate risorse finanziarie inadeguate. Per esempio, nel bilancio che andremo a discutere, tra le principali spese per investimento 2016-2018 non vengono menzionati investimenti per il controllo emissioni climalteranti, per i piani d’azione per la qualità dell’aria e per tutela delle risorse idriche. Insomma il cambiamento climatico non deve essere combattuto solo a parole, su questo continueremo ad essere una spina nel fianco per Maroni”, conclude Corbetta

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali