Home Expo Expo, stop alla Commissione regionale d’inchiesta, si farà indagine conoscitiva. M5S Lombardia: “E’ la solita farsa”
Expo, stop alla Commissione regionale d’inchiesta, si farà indagine conoscitiva. M5S Lombardia: “E’ la solita farsa”

Expo, stop alla Commissione regionale d’inchiesta, si farà indagine conoscitiva. M5S Lombardia: “E’ la solita farsa”

0
1

comm-inchiesta

Regione Lombardia è socia di Expo e non può permettersi di lasciare zone d’ombra sui conti dell’esposizione che hanno pagato i cittadini. Evidentemente la maggioranza leghista teme un lavoro serio d’inchiesta a guida 5 stelle perché incontrollabile e realmente indipendente. Un’indagine conoscitiva coprirà solo in maniera equa le responsabilità di Maroni da un lato e di Pisapia e Renzi dall’altro. La realtà è che nessuno, dal PD che ha candidato Sala, alla Lega e a Forza Italia vuole vederci chiaro sui conti della società e sulle valutazioni delle sue poste di bilancio. Eppure chi Governa la Lombardia è in opposizione in Comune di Milano e aveva chiesto, senza trovare i voti, una commissione d’inchiesta a Palazzo Marino. È evidentemente la solita farsa, su Expo ci hanno mangiato tutti e il M5S è l’unica forza politica che chiede i dati veri per non far pagare il conto come al solito ai cittadini.”, così Stefano Buffagni, capogruppo del M5S Lombardia commenta la decisione della Maggioranza, approvata oggi dall’Ufficio di Presidenza, di istituire un’indagine conoscitiva su Expo piuttosto di una Commissione d’Inchiesta come richiesto  nei giorni scorsi dal Movimento 5 Stelle.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali