Home HOME PAGE Salute Mentale: M5S non partecipa per protesta ai lavori della Commissione Sanità
Salute Mentale: M5S non partecipa per protesta ai lavori della Commissione Sanità

Salute Mentale: M5S non partecipa per protesta ai lavori della Commissione Sanità

0
0

Il Movimento 5 stelle protesta per la gestione del Progetto di legge sulla Salute mentale in Commissione Sanità.

Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia dichiara: “Non è tollerabile che la Presidenza della Commissione Sanità pretenda che noi discutiamo e votiamo i singoli articoli del Progetto di legge sulla Salute mentale senza darci la possibilità di leggere l’intero progetto di legge.Durante la scorsa commissione ci è stato dato il primo articolo e il relatore Capelli ci ha imposto di discuterlo e votarlo in quella medesima commissione, ora  sono stati inviati i due articoli seguenti ma  non l’intero progetto di legge;  di questo passo, ci troveremo a discutere e votare in Commissione i singoli commi senza sapere cosa comportano quelli successivi e senza avere la possibilità di presentare emendamenti. Ancora una volta ci troviamo davanti ad una sconcertante gestione dei lavori di commissione e abbiamo già comunicato alla Commissione che  non parteciperemo ai lavori in segno di protesta”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali