Home Legalità e trasparenza Esposto ad ANAC, Antitrust e Corte dei Conti su acquisti di Lombardia Informatica. Violato il Codice dei Contratti?
Esposto ad ANAC, Antitrust e Corte dei Conti su acquisti di Lombardia Informatica. Violato il Codice dei Contratti?

Esposto ad ANAC, Antitrust e Corte dei Conti su acquisti di Lombardia Informatica. Violato il Codice dei Contratti?

0
2

E’ stato depositato un esposto, a firma di quattro consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Lombardia,  all’Autorità Nazionale Anticorruzione, all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ed alla Corte dei Conti Lombardia riguardante presunte violazioni del Codice degli Appalti da parte della società Lombardia Informatica SpA.

Siamo partiti da diverse segnalazioni anonime circostanziate pervenuteci negli scorsi mesi che abbiamo approfondito con la richiesta di documentazione a LISPA sui contratti segnalati a partire dal 2010 al 2015 ed una successiva approfondita analisi che ci ha portato a formulare questo dettagliato esposto che descrive contratti senza gare ad evidenza pubblica, con affidamenti diretti ed estensioni di contratti per oltre 27 milioni di euro con motivazioni deboli da parte del management LISPA.

Dall’analisi di questi contratti emergerebbe l’ulteriore criticità per cui la gestione sarebbe inadeguata non solo per l’illegittimità e non correttezza amministrativa ma anche gravemente carente dal punto di vista della performance operativa. I contratti riguardano la piattaforma di integrazione regionale SISS (Sistema Informativo Socio Sanitario) e il servizio di verifica delle somministrazioni farmaceutiche effettuato dalle farmacie.

I consiglieri regionali del M5S ritengono infatti che gli affidamenti diretti posti in essere non siano stati attuati nel rispetto delle vigenti prescrizioni nazionali e comunitarie in materia di società pubbliche che come LISPA fanno parte del Sistema Regionale e che prevedono lo svolgimento di procedure ad evidenza pubblica ed il rispetto di quanto previsto dal Codice dei contratti pubblici di cui al dlgs 50 del 2016 (ex dlgs 163 del 2006).

Il sospetto che dietro a queste gestioni discutibili delle forniture di Lombardia Informatica ci possa essere una gestione clientelare e non corretta del denaro pubblico è molto forte ed il M5S Lombardia chiede perciò a queste Autorità di intervenire con un proprio giudizio sulle questioni esposte.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali